PIER LUIGI PIZZI PRESENTAZIONE

“Va pensiero”: una formula che in qualche modo riassume tutti questi concetti e che rimanda a un canto di speranza di cui oggi abbiamo un enorme bisogno. Inevitabilmente il nostro modo di lavorare negli ultimi mesi è molto cambiato. Eppure la scoperta delle video conferenze ci ha aiutato e forse il lockdown che abbiamo vissuto, per certi versi terribile, ci ha permesso di approfondire i tanti spunti che emergevano continuamente. In quelle settimane di chiusura, in cui la pandemia infuriava, il lavoro ci ha permesso di sopportare la reclusione e di mantenere viva la curiosità per questi temi, che mi auguro possano sollecitare la riflessione dei visitatori.

Estratto dalla presentazione di Pierluigi Pizzi dal catalogo “Va pensiero”.