LETTURE E NOTE AL MUSEO

Conversazioni di arte e musica, tra opere e cimeli del mondo del teatro, a cura di Armando Torno

La settima edizione di “Letture e note al Museo”, la rassegna realizzata dal Museo Teatrale alla Scala a cura del giornalista, saggista e conduttore radiofonico Armando Torno ricomincerà martedì 15 novembre alle ore 18.00 in occasione di Bookcity con il primo appuntamento dedicato al libro di Claudio Bolzan Georg Friedrich Händel: Tra splendori teatrali e fasti cerimoniali. Vita e Opere edito da Zecchini.

Questa nuova edizione della rassegna che, dall’introduzione nel 2016, ha raccolto oltre 1.000 presenze, sarà composta da dieci appuntamenti nella Sala Esedra che saranno accompagnati da esecuzioni musicali degli allievi del Conservatorio di Musica Giuseppe Verdi di Milano a cura dell’Associazione Musica con le Ali.

martedì 15 novembre Georg Friedrich Händel: tra splendori teatrali e fasti cerimoniali. Vita e Opere; conversazione con Claudio Bolzan

-martedì 13 dicembre Pёtr Il’ič Čajkovskij. Lettere da Sanremo (1877-1878); conversazione con Marina Moretti

-venerdì 13 gennaio Le donne di Pietro Mascagni; conversazione con Francesca Albertini Petroni

-martedì 24 gennaio I linguaggi dell’ineffabile. Musica e mistica: tradizioni ebraiche e cristiane a confronto; conversazione con Enrico Fubini e Laurence Wuidar

-martedì 14 febbraio Carteggio Verdi-Cammarano (1843-1852); conversazione con Carlo Matteo Mossa

-martedì 14 marzo Giacomo Puccini, nato per il Teatro; conversazione con Paola Massoni

-martedì 4 aprile Donizetti. L’opera italiana; conversazione con Luca Zoppelli

-martedì 16 maggio Bellini. L’opera italiana; conversazione con Fabrizio Della Seta

-martedì 13 giugno Giuseppe Verdi. Le nozze di musica e dramma; conversazione con Piero Mioli

martedì 4 luglio, Il giovane Mozart in Vaticano. L’affaire del Miserere di Allegri; conversazione con Giacomo Cardinali

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

Gli appuntamenti saranno sempre alle ore 18.00, e per ogni appuntamento la disponibilità è di 60 posti, prenotabili gratuitamente sul nostro sito. Gli incontri verranno registrati e trasmessi da Radio MCA all’interno del suo palinsesto. Le stesse registrazioni verranno poi rese disponibili all’ascolto sul nostro sito.

Con la partecipazione di