LETTURE E NOTE AL MUSEO

Conversazioni di arte e musica, tra opere e cimeli del mondo del teatro, a cura di Armando Torno

La sesta edizione di “Letture e note al Museo”, la rassegna realizzata dal Museo Teatrale alla Scala a cura del giornalista, saggista e conduttore radiofonico Armando Torno ha debuttato sabato 20 novembre alle ore 18.30 con il primo appuntamento dedicato al libro Mozart: Le cronache a cura di Marco Murara edito da Zecchini.

Questa nuova edizione della rassegna che, dall’introduzione nel 2016, ha raccolto oltre 1.000 presenze, sarà composta da undici appuntamenti di nuovo in presenza nella Sala Esedra che saranno accompagnati da esecuzioni musicali a cura dell’Associazione Musica con le Ali.

PRENOTA IL TUO POSTO

-sabato 20 novembre Mozart: Le cronache; conversazione con Marco Murara

-venerdì 17 dicembre Macbeth tra Verdi e Shakespeare; conversazione con Francesco Rognoni

-mercoledì 26 gennaio Claude Debussy. Ovunque lontano dal mondoconversazione con Enzo Restagno

-martedì 8 febbraio Umberto Giordano, l’uomo, la musica; conversazione con Agostino Ruscillo

-mercoledì 9 marzo Giovanni De Santis virtuoso di violino e compositore “napolitano” nella prima metà del Settecento; conversazione con Cesare Fertonani

-martedì 15 marzo Histoire du soldat. Versione originale del 1918, a cura e traduzione di Luca Micheletti; conversazione con Luca Micheletti

-martedì 5 aprile Giovanni Bottesini: il Paganini del contrabbasso; conversazione con Aldo Salvagno

-giovedì 28 aprile Più luminosa di una stella; conversazione con Aurora Marsotto

-venerdì 13 maggio Non tocchiamo questo tasto. Musica classica e mondo queer; conversazione con Luca Ciammarughi

mercoledì 8 giugno, L’ouverture Italiana tra Mozart e Rossini; conversazione con Roberto Perata

giovedì 23 giugno, Stravinskij

 

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

Gli appuntamenti saranno sempre alle ore 18.30, e per ogni appuntamento la disponibilità è di 50 posti, prenotabili gratuitamente sul nostro sito. Gli incontri verranno registrati e trasmessi da Radio MCA all’interno del suo palinsesto. Le stesse registrazioni verranno poi rese disponibili all’ascolto sul nostro sito. Vi ricordiamo che per accedere all’evento è obbligatorio indossare la mascherina ffp2.

 

Con la partecipazione di    

ASCOLTA IL PODCAST